Hoover

Nel 1992 a Washington DC, si formano gli Hoover, un gruppo emo che ha probabilmente registrato le canzoni più intense (emotivamente parlando) della Dischord Records.
La band è formata da Joseph P. McRedmond alla chitarra e voce,
Frederick T. Erskine basso e voce, Alex T. Dunham chitarra e voce e Christopher Farral alla batteria. Ci sono ben tre voci diverse, che vengono usate quasi a rotazione nelle loro varie canzoni.
Nel 1992 registrano “Side Freddie” e “Cable” due 7”. Nel 1993 registrano con i Lincoln un altro 7” dal titolo “Two-Headed Coin”. Nello stesso anno esce anche “Private”.
La loro pietra miliare rimane comunque “The Lurid Traversal Of Rute 7” che esce nel’agosto dell’1993.
Gli Hoover si sciolgono del 1994, ma poi si riformeranno nel 1997 per registrare “Hoover” un LP che può essere considerato una sorta di biglietto d’addio. Nel 2004 si riuniscono per un tour negli stati uniti ed in europa. Non è chiaro se dopo questo tour la band sia rimasta tale o meno.
Alcuni membri della band hanno partecipato anche ad altri progetti, come The Crownhate Ruin, June of 44, e Regulator Watts.
Biografia originale

About this entry