Shroomunion – fairytales & dreams 7″

shroomunion.jpg
Genere: Emo, Female vocalist
Voto: 4/5

Allora, come mi è solito fare in questi casi, partirò dalla copertina. Rosa, un colore che spesso indica qualcosa di femminile, e non sarà mica messo apposta per alludere che questo vinile contiene due delle pochissime canzoni emo cantate da una donna? Io penso proprio di si. Poi c’è quel disegno tanto minimale di una ragazzina apparentemente felice di essersi tagliata la mano. Una delle copertine Emo più degne di questo termine che abbia mai visto.

Passando alla musica, tra le incisioni di questo vinile c’è dell’emo per palati raffinati, quella roba che farebbe schifo a chiunque ma che a voi potrebbe provoocare un orgasm. Parte “Tangible” una traccia che dura poco più di un minuto, con un cantante letteralmente impazzito. In “Supergiant #1” si sente la voce di donna che tanto aspettavate: molto stressata, classici cambiamenti di tono e parole ripetute con noncuranza.
“Untitled” è una trccia che sembra la trasposizione dell’orgasmo sotto forma di musica, e con ciò non voglio dire che sia una cosa bellissima, ma chi intende…
Le rimanenti due tracce non starò a descriverle, ascoltatele e basta, perchè la l’emotività di questo 7″ cresce in maniera esponenziale.

Questo è uno di quei dischi che se li ascoltasse un “emoboy” odierno probabilmente rimarrebbe scioccato a vita. no, non è vero.

Vai alla recensione originale


About this entry